Domanda: Cosa si rischia se non sei in casa negli orari di visita del medico della mutua?Buongiorno,premetto che mi sono appena operata al ginocchio, ricostruzione LCA da circa una settimana,...

Cosa si rischia se non sei in casa negli orari di visita del medico della mutua?




Domanda: Cosa si rischia se non sei in casa negli orari di visita del medico della mutua?
Buongiorno,
premetto che mi sono appena operata al ginocchio, ricostruzione LCA da circa una settimana, mi chiedevo se potessi uscire di casa anche fuori dagli orari di visita visto e considerato che la effettiva “malattia” è visibile? Cosa rischio se sono “in ritardo” sull’orario? Considerato che esiste una cartella clinica rilasciata dall’ospedale, quante possibilità ci sono che mi arrivi un controllo medico?
Grazie :)

Risposta:


fuori dagli orari di visita puoi uscire. ma se non ti trovano negli orari non sperare che chiudano un occhio..purtroppo non fanno differenza tra chi è a casa per un motivo o per un altro, che si tratti di un’influenza o di un post intervento per loro non cambia, devi essere in casa negli orari di reperibilità, a meno che non si tratti di uscite per validi motivi (visite mediche, farmacia, ospedale…) e con documentazione che accerta che ti trovavi in certi posti.
le possibilità che arrivi il controllo sono casuali. io con il gesso alla gamba l’ho ricevuto due volte, e il motivo per cui non potessi lavorare in piedi era decisamente evidente!!

Conosci una risposta migliore? Lasciala pure nei commenti!

Related posts: